Sostieni i nostri progetti con una donazione

Sostieni i nostri progetti con una donazione

Aiutaci a portare avanti i nostri progetti un bambino. Puoi sostenerci tramite:

  • Donazione online clicca qui
  • Bonifico Bancario: IBAN IT83 Z033 5901 600100000009008, BIC BCITITMX intestato a : Associazione Cuore Fratello Onlus presso Banca Prossima (Gruppo Intesa – San Paolo)
  • Conto Corrente Postale N. 38242830 Intestato: Associazione Cuore Fratello Onlus – via Unica Bolgiano, 2 – 20097 San Donato Milanese (MI)

 

Vuoi ricordare una persona cara con una donazione in memoria?

Con Cuore Fratello puoi farlo: ricorda chi hai amato con il sorriso di un bambino!

Una donazione in memoria dei tuoi cari è una promessa di vita nuova che si trasformerà in cure mediche per tutti i bambini bisognosi di aiuto. Fare una donazione in memoria è molto semplice! Hai a disposizione diversi strumenti:

  • tramite c/c postale (38242830)
  • tramite bonifico bancario (IBAN IT83 Z033 5901 600100000009008) 

Sarà sufficiente fare un versamento indicando come causale “In memoria di…”

Se lo desideri, la famiglia del defunto sarà messa al corrente del tuo generoso gesto tramite una lettera e una pergamena di Cuore Fratello.

Benefici fiscali

Poiché Cuore Fratello è una ONLUS – Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale – tutte le donazioni sono deducibili o detraibili.

Le persone fisiche (privati) possono:

  • dedurre la donazione dal proprio reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in legge N. 80 del 14/05/2005);
  • detrarre dall’imposta lorda il 24% dell’importo donato fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86). Per i redditi 2014 – dichiarazione 2015 – la percentuale di detrazione sale al 26%.

Le persone giuridiche (imprese) possono:

  • dedurre dal reddito d’impresa complessivo le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge N. 80 del 14/05/2005).
  • dedurre le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore a 2.065,83 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

Per fruire dei benefici fiscali concessi dalla legge è anzitutto necessario conservare la relativa attestazione di donazione, vale a dire:

  • La ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino di c/c postale;
  • Le note contabili o l’estratto conto della banca, in caso di bonifico o RID;
  • L’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore.