Auguro un Anno Santo pieno di serenità e di gioia nel servizio.

Anzitutto vorrei raccontarvi come procede l’attivita del dispensario di Andrambato.
La maggior parte della gente che ha frequentato la struttura tra novembre e dicembre scorso sono veramente povere.
Queste persone pagano quasi la metà del prezzo della prestazione richiesta oppure li curiamo del tutto gratuitamente perché sono anziani o bambini orfani, o senza lavoro e alcuni devono anche fare delle cure a lungo termine.

Veramente, devo dire, qui tutti confidano molto sul vostro aiuto e sulla vostra collaborazione per i bisognosi del Madagascar.

Ci sono tanti bambini malnutriti che hanno bisogno di latte e vitamine.
E, nonostante il grande bisogno e la povertà, nel Paese sono sempre meno reperibili diversi medicinali o il loro costo continua ad aumentare.

Abbiamo bisogno soprattutto di medicine specifiche come: anticonvulsivanti e farmaci per le medicazioni preanestetiche.
Per le scorte abbiamo giù usato le medicine, ma abbiamo ancora altri materiali medici necessari.

Infine, vorrei dirvi che in generale le malattie più frequente e i casi che più comunemente ci troviamo a curare in questo nostro dispensario sono: malattie otorinolanringoiatriche, malattie respiratorie e malattie dell’apparato digestivo.

Vi ringrazio di cuore per quello che fate per noi, per i malati, le loro famiglie e soprattutto per i bambini che grazie al vostro sostegno abbiamo potuto aiutare.

Proprio come diceva Gesù: soccorete i piccoli in essi è il regno dei cieli.

Grazie ancora, il Signore vi bendica e vi doni tutte le grazie di cui avete bisogno.

A Don Claudio e a tutti i collaboratori: Un freterno saluto!

Sr M. Charlotte