Kosovo: Le Gioie del Cuore

kosovo

Insieme all’Associazione “Amici di Decani” abbiamo dato il via all’iniziativa “Le Gioie del Cuore”, per portare una speranza ai bambini cardiopatici del Kosovo.

Il paese è sopravvissuto alla terribile guerra che ha insanguinato la ex Jugoslavia e versa in condizioni socio economiche più che precarie. In campo sanitario non esiste alcun tipo di prevenzione e la salute, in particolare quella dei più piccoli, è minacciata dalla povertà, dalla cattiva alimentazione e da una particolare concentrazione di gravi patologie. La carenza di ospedali o ambulatori medici attrezzati è stata più volte sottolineata dalle autorità internazionali di pace che da sedici anni vigilano sull’intera regione. Recenti studi hanno certificato che l’incidenza di casi di cardiopatie è altissima.

Secondo le analisi prodotte dal network italiano “Guariamoli” che opera d’intesa con la sezione umanitaria delle Forze Armate italiane (C.I.M.I.C.) in ambito pediatrico, sui 124 casi clinici trattati nel 2014, la quota delle cardiopatie era superiore al 45%.

Nell’ambito del progetto “Le Gioie del Cuore” è stato individuato un medico pediatra, la dott.ssa Sonja Rakocevic, che, ospite delle nostre case, ha trascorso in Italia un periodo di studio di 6 mesi presso il Policlinico San Donato di San Donato Milanese, seguendo una formazione secondo le migliori tecniche diagnostiche nel campo della cardiologia pediatrica. Al termine di questa fase di formazione, Sonja, grazie alle nuove competenze e ad un’adeguata attrezzatura diagnostica, donata da Cuore Fratello, potrà riconoscere l’insorgenza di patologie e in particolare di patologie gravi che necessitano una soluzione chirurgica.

Il nostro progetto, consentirà ai piccoli pazienti che necessitano di cure, d’essere trasferiti in Italia, presso il Policlinico San Donato o altra struttura sanitaria lombarda, affrontando in serenità l’intervento, con il sostegno dei propri cari e dei nostri volontari che seguiranno passo dopo passo, l’intero percorso, restituendo i nostri piccoli amici alla normalità della vita d’ogni giorno.

Nel 2015 le donazioni dei nostri sostenitori hanno permesso di acquistare i primi strumenti necessari per attrezzare l’ambulatorio che verrà adibito in loco per il progetto, per la diagnosi e prevenzione delle cardiopatie, e per lo screening itinerante sul territorio.

PDF Logo Scarica la brochure.