Iniziativa Filippo

Iniziativa Filippo

Cerchiamo di offrire solidarietà e sostegno a famiglie, bambini e ragazzi con problemi di salute che da ogni parte d’Italia e del mondo arrivano al Policlinico di San Donato Milanese per le cure necessarie.

L’Iniziativa Filippo nasce dall’incontro di Don Claudio Maggioni con una mamma, al Policlinico di San Donato Milanese. Questa mamma si trovava sola, in un ospedale a lei estraneo, fuori dalla sua città, ad assistere giorno e notte Filippo, il suo bambino malato. È stato in quel momento che si sono create le sinergie necessarie ad iniziare un’opera di sostegno e di affiancamento, che ha aperto le porte ad un nuovo progetto, che dal 2003 si è poi gradualmente organizzato e strutturato.

Da allora abbiamo assistito circa 140 famiglie, bambini e ragazzi provenienti da molte regioni italiane, ma anche dall’estero, supportandoli nella difficile esperienza dell’ospedalizzazione. I numeri dicono poco, perché la ricchezza e la bellezza del Progetto sta nel rapporto umano, nel legame che si crea quando, anche per brevi momenti, una persona in situazione di disagio accetta la mano e l’aiuto di un volontario di Cuore Fratello.

I volontari, riconoscibili nel reparto di cardiochirurgia pediatrica dal tesserino di identificazione, offrono forme di accompagnamento di breve durata ma molto intense, perché sostengono persone che attraversano momenti particolarmente delicati della loro vita. E la gioia, poi, nell’assistere alle guarigioni, alle emozioni delle famiglie che possono riportare i loro piccoli a casa, è indescrivibile.

* La nostra attività si svolge in collaborazione con le altre Associazioni presenti in Ospedale, quali ABIO ed AVO.