Case di ospitalità

“Non avremmo mai pensato di sentirci tanto protetti e confortati pur così lontani da casa.
Grazie”

“Qui abbiamo trovato i volontari di Cuore Fratello:
persone con un cuore grande così.”

“Grazie, don Claudio, per avere accolto me e la mamma nella vostra Casa.
Siamo stati molto meglio che in un hotel a 5 stelle”

“Ho passato momenti di preoccupazione e di paura molto forti, ma ho potuto affrontarli e viverli con serenità perché vi ho sentiti molto vicini e partecipi.
Se potessi mi fermerei con voi a fare quello state facendo.”

“Non ci sentiamo soli, ma abbiamo la sensazione di essere a casa nostra.
E’ un’esperienza difficile per noi ma il vostro aiuto si sta rivelando molto importante.”

Hai un parente ricoverato presso il Policlinico San Donato, abiti lontano e stai cercando ospitalità?

Non solo mettiamo a disposizione un alloggio nelle vicinanze dell’Ospedale ma offriamo anche, con discrezione, il nostro aiuto e il nostro appoggio morale per rendere più umano questo Tuo momento di sofferenza. Durante la Tua permanenza, dal momento del Tuo arrivo alla partenza, sarai affiancato da uno dei volontari, che ti guiderà e camminerà con te, cercando di rendere meno lunghe le ore dell’attesa. Potrà così nascere un rapporto sereno e sincero che potrà anche protrarsi nel tempo, se Tu lo desideri.

Fin dall’inizio dell’attività di Cuore Fratello, accanto alla solidarietà verso i paesi più poveri c’è stata la volontà di offrire un aiuto anche ai parenti dei pazienti, provenienti da altre regioni italiane, che dovendo assistere i loro cari durante la degenza presso l’ospedale di San Donato hanno bisogno di trovare un alloggio in città a costi ragionevoli. 

Non tutti coloro che devono soggiornare a San Donato per assistere un congiunto ospedalizzato possono infatti permettersi una sistemazione in albergo. Fino a qualche anno fa l’unica alternativa era la solidarietà di qualche parrocchiano caritatevole disposto a offrire l’ospitalità della sua casa, con gli inevitabili disagi che questa situazione poteva creare.

Case ospitalità
Case ospitalità

Cuore Fratello, attraverso le Case di Ospitalità, ha dato una risposta a questo problema. In prossimità dell’ospedale abbiamo preso in affitto due appartamenti: sono disponibili 10 posti letto, i bagni e la cucina sono in comune, ci sono la televisione e libri per rilassarsi. Ai parenti dei pazienti ricoverati offriamo un letto in una stanza in cui viene garantito un minimo di privacy (un armadietto chiuso in cui riporre le proprie cose), una cucina con un frigorifero organizzato in scomparti, in cui ognuno possa conservare i propri cibi, e una sala comune con televisore. La Casa è autogestita per cui dobbiamo far fronte a tutte le spese di mantenimento: affitti, utenze… Per questo chiediamo agli ospiti un offerta per poter continuare ad offrire questo servizio. Gli appartamenti vengono utilizzati anche per ospitare i pazienti dei microprogetti.

Ad oggi sono più di 2.400 le persone ospitate e Cuore Fratello continua a mettersi a disposizione
di chi ha bisogno di un letto e di una mano tesa.
Per maggiori informazioni chiamaci allo 02 87384044 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.