Cuore Fratello torna a festeggiare la sua giornata annuale a San Donato Milanese, nella Casa delle Associazioni di via Unica Bolgiano 2.

Dalle ore 16.00 intrattenimento per tutto il pomeriggio con truccabimbi e altre iniziative per i bambini e con la partecipazione della compagnia PlaybackImperfetto. Don Claudio Maggioni, Presidente di Cuore Fratello, aggiornerà i presenti sui progetti in corso.

Sono già sette i giovani pazienti operati a San Donato Milanese grazie all’intervento di Cuore Fratello in questi primi mesi del 2019. Una piccola dallo Zambia, uno dal Kurdistan Iracheno, un ragazzo originario del Kosovo e quattro piccoli pazienti dal Camerun. Tutti nati con una grave cardiopatia che nel loro paese non poteva essere curata, hanno ritrovato la vita grazie ai generosi sostenitori di Cuore Fratello, che hanno permesso loro di venire a San Donato per l’operazione. I volontari, vero motore dell’associazione, si sono presi cura dei  piccoli e dei loro accompagnatori per tutto il tempo della loro permanenza.

Sempre grazie al sostegno di tanti amici, sono stati operati anche 5 pazienti nepalesi presso l’ospedale di Kathmandu. La Giornata Associativa di domenica sarà un lieto momento di ritrovo, dedicato in particolare alle famiglie e ai bambini. Potremo festeggiare insieme per la vita ritrovata di questi e degli oltre 400 pazienti, operati nei 17 anni di attività dell’associazione.
Con la partecipazione della compagnia PLAYBACKimperfetto che si esibirà in una performance di Playback Theatre, una forma originale di improvvisazione in cui il pubblico racconta eventi reali della propria vita e poi li guarda rappresentati in forma scenica e musicale.

Vi aspettiamo, domenica 12 maggio ore 16, c/o La Casa delle Associazioni di Bolgiano, via Unica Bolgiano 2,San Donato Milanese